martedì 28 gennaio 2014

nella mia valigia...

In questo periodo mi capita sempre più spesso di fermarmi a riflettere, a pensare e rimuginare.
Ho tanti sogni, tante idee e tanti ma, se e forse.
Tante domande senza risposta, tante speranze da far realizzare.
Ho una valigia piena di cose.


credit

Si perché io non credo nei sogni nel cassetto.
I cassetti si trovano un po ovunque e li si apre spesso, mentre le valigie, solitamente vengono messe in cantina nell'attesa di essere usate, sopra l'armadio a prender la polvere o nei ripostigli sotto mucchi di altre cose.

La mia valigia contiene tutto ciò che vi ho elencato prima.


credit

Ci sono giorni in cui vorrei aprirla e sparpagliare tutto ciò che c'è all'interno per vedere se è vero che tutto può accadere.


credit


Altri giorni vorrei semplicemente far finta che non esista.

Nonostante questo ogni tanto la riapro, prendo un sogno, un'aspirazione o un'idea e le reinvento, le modifico, le cucio insieme.
A piccoli passi, con una mano poggiata sul corrimano, mi sto rendendo conto che tutto può essere fatto, non c'è limite alle cose se non noi stessi.


Un abbraccio

"Hai fatto tutta quella strada per arrivare fin qui 
e ti è toccato partire bambina 
con una piccola valigia di cartone 
che hai cominciato a riempire 

due foglie di quella radura che non c'era già più 
rossetti finti ed un astuccio di gemme 
e la valigia ha cominciato a pesare 
dovevi ancora partire "


Ligabue - Il peso della valigia
a>

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tuo commento è prezioso per me!